Appia Regina Viarum: brochure di presentazione del progetto

Associazione Nazionale per gli Interessi del Mezzogiorno d'Italia

1910-2010 centenario ANIMI

Società Magna Grecia
Atti e memorie
Progetto Appia antica
Approfondimenti

Approfondimenti SMG

Rubrica a cura di Fabrizio Vistoli

Appia Regina Viarum: brochure di presentazione del progetto

Appia Regina Viarum: brochure di presentazione del progettoMappa del percorso Appia Regina ViarumIl progetto “Appia Regina Viarum – Cammino lungo l’antico tracciato romano” è stato presentato a Roma, nell’area archeologica di Capo di Bove, nel settembre del 2015. L’idea di fare dell’antico tracciato dell’Appia un attrattore culturale è finalizzata non solo a recuperare e valorizzare una infrastruttura storica ma anche a potenziare i sistemi economici dei territori attraversati dall’antica strada. Il progetto, al quale la Società Magna Grecia partecipa come consulente scientifico, ha come obiettivo la puntuale individuazione del tracciato e la realizzazione delle opere necessarie per consegnare il Cammino dell’antica via Appia alla piena fruizione turistica e il successivo sistema di azioni di valorizzazione territoriale che traggono forza dalla presenza del Cammino dell’antica via Appia. Il piano di lavoro per la valorizzazione dell’antico tracciato gode di copertura finanziaria e si colloca nell’ambito del Piano stralcio per l’area tematica Cultura e turismo, approvato dal CIPE il 1 maggio 2016 “Fondo per lo Sviluppo e la Coesione” (FSC) 2014-2020, e finalizzato ad un’azione di rafforzamento dell’offerta culturale del nostro Paese e di potenziamento della fruizione turistica, con interventi per la tutela e la valorizzazione del patrimonio culturale e nell’ottica di ampliamento delle risorse culturali materiali e immateriali, con particolare riguardo al Sistema museale italiano. Il progetto si inserisce nel contesto del museo diffuso che valorizza l’importanza dei cammini e vede il coinvolgimento di tutti i territori interessati dall’antica consolare. (Fonte)

ALLEGATI
Appia Regina Viarum: brochure di presentazione del progetto

ANIMI

Sostienici con il tuo 5x1000

Sostieni l'ANIMI con il tuo 5X1000. A te non costa nulla - essendo una quota d'imposta che lo Stato affida alle organizzazione di promozione sociale - ma aiuterai noi a finanziare progetti tesi a favorire gli studi sul meridionalismo connessi all'integrazione del Mezzogiorno d'Italia nel contesto politico, economico e culturale.

Come fare? È davvero semplice...

• Compila il modulo 730, il CU oppure il Modello Unico
• Firma nel riquadro "Sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale..."
• Indica il codice fiscale della fondazione: 80113270583
• Anche chi non compila la dichiarazione dei redditi, ovvero chi ha solo il modello CU fornitogli dal datore di lavoro o dall'ente erogatore della pensione, può destinare il 5x1000