Mercoledì, 6 dicembre 2017, alle ore 15.00, presso la sede dell’ANIMI, si svolgerà un incontro degli Istituti meridionalisti sottoscrittori del Documento-Agenda per il Sud, con la partecipazione del Ministro per la coesione territoriale e il Mezzogiorno, prof. Claudio De Vincenti

Associazione Nazionale per gli Interessi del Mezzogiorno d'Italia

1910-2010 centenario ANIMI

Approfondimenti ANIMI

Ricerche, Riflessioni e Notizie
Eventi e Iniziative
Centenario Leopoldo Franchetti

Mercoledì, 6 dicembre 2017, alle ore 15.00, presso la sede dell’ANIMI, si svolgerà un incontro degli Istituti meridionalisti sottoscrittori del Documento-Agenda per il Sud, con la partecipazione del Ministro per la coesione territoriale e il Mezzogiorno, prof. Claudio De Vincenti

Mercoledì, 6 dicembre 2017, alle ore 15.00, presso la sede dell’ANIMI, si svolgerà un incontro degli Istituti meridionalisti sottoscrittori del Documento-Agenda per il Sud, con la partecipazione del Ministro per la coesione territoriale e il Mezzogiorno, prof. Claudio De Vincenti

Incontro degli Istituti meridionalistiMercoledì, 6 dicembre 2017, alle ore 15.00, presso la sede dell’ANIMI, si svolgerà un incontro degli Istituti meridionalisti sottoscrittori del Documento-Agenda per il Sud, con la partecipazione del Ministro per la coesione territoriale e il Mezzogiorno, prof. Claudio De Vincenti.

L’obiettivo dell’incontro è mettere a fuoco iniziative atte a sollecitare le Regioni del Mezzogiorno ad un serrato confronto, finalizzato all’elaborazione di un programma di azione per il rilancio dell’economia meridionale. Centrale, per il nostro incontro, sarà dunque individuare le modalità attraverso le quali le Istituzioni meridionaliste potranno fornire un supporto di analisi, proposte ed ipotesi progettuali utili alla formulazione di tale programma.

MEDIA GALLERY

Incontro degli Istituti meridionalistiIncontro degli Istituti meridionalisti

ANIMI

Sostienici con il tuo 5x1000

Sostieni l'ANIMI con il tuo 5X1000. A te non costa nulla - essendo una quota d'imposta che lo Stato affida alle organizzazione di promozione sociale - ma aiuterai noi a finanziare progetti tesi a favorire gli studi sul meridionalismo connessi all'integrazione del Mezzogiorno d'Italia nel contesto politico, economico e culturale.

Come fare? È davvero semplice...

• Compila il modulo 730, il CU oppure il Modello Unico
• Firma nel riquadro "Sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale..."
• Indica il codice fiscale della fondazione: 80113270583
• Anche chi non compila la dichiarazione dei redditi, ovvero chi ha solo il modello CU fornitogli dal datore di lavoro o dall'ente erogatore della pensione, può destinare il 5x1000