Mercoledì 2 maggio 2018, alle ore 16.30, presso la Sala Igea di Palazzo Mattei, incontro sul tema: ’’Che cosa è la libertà senza uomini liberi...’’ Una riflessione sul De Sanctis politico e filosofo

Associazione Nazionale per gli Interessi del Mezzogiorno d'Italia

Approfondimenti ANIMI

Ricerche, Riflessioni e Notizie
Eventi e Iniziative
Centenario Leopoldo Franchetti

Mercoledì 2 maggio 2018, alle ore 16.30, presso la Sala Igea di Palazzo Mattei, incontro sul tema: ’’Che cosa è la libertà senza uomini liberi...’’ Una riflessione sul De Sanctis politico e filosofo

Mercoledì 2 maggio 2018, alle ore 16.30, presso la Sala Igea di Palazzo MatteiMercoledì 2 maggio 2018, alle ore 16.30, presso la Sala Igea di Palazzo Mattei (Roma - Piazza della Enciclopedia italiana, 4) in occasione della pubblicazione di

’’Studi Desanctisiani. Rivista internazionale di Letteratura, Politica, Società’’
(n. 6-2018, Fabrizio Serra Editore)
si terrà un incontro sul tema:
’’Che cosa è la libertà senza uomini liberi?’’ Una riflessione sul De Sanctis politico e filosofo

Saluti di Pietro Gerardo Mariani, sindaco di Morra De Sanctis e Gerardo Bianco, presidente del Comitato Nazionale

Introduce e modera Tullio Gregory

Intervengono Toni Iermano, Gennaro Sasso, Fulvio Tessitore

___________________________________________________________

Nel corso dell’incontro verranno consegnate dal Comitato Nazionale le medaglie celebrative di Francesco De Sanctis, coniate dalla Zecca dello Stato, a insigni studiosi del grande critico ne politico irpino: Nino Borsellino, Dante Della Terza, Gennaro Sasso, Gennaro Savarese, Fulvio Tessitore e, in memoria, ai familiari di Attilio Marinari.

ALLEGATI
Invito 2 maggio 2018

   

Sostienici con il tuo 5x1000

Sostieni l'ANIMI con il tuo 5X1000. A te non costa nulla - essendo una quota d'imposta che lo Stato affida agli enti di ricerca e promozione culturale - ma aiuterai noi a finanziare progetti tesi a favorire gli studi sul meridionalismo connessi all'integrazione del Mezzogiorno d'Italia nel contesto politico, economico e culturale.

Come fare? È davvero semplice...

• Compila il modulo 730, il CU oppure il Modello Unico
• Firma nel riquadro "FINANZIAMENTO DELLA RICERCA SCIENTIFICA E DELL’UNIVERSITÀ"
• Indica il codice fiscale della fondazione: 80113270583
• Anche chi non compila la dichiarazione dei redditi, ovvero chi ha solo il modello CU fornitogli dal datore di lavoro o dall'ente erogatore della pensione, può destinare il suo 5x1000.